You are currently viewing Sostenibilità delle presse a caldo Lotus

Sostenibilità delle presse a caldo Lotus

Lotus BFVI, una delle prime presse Lotus, costruita nel 1972, ancora perfettamente funzionante nel 2021

 

Sostenibilità – Assumersi la responsabilità delle persone e dell’ambiente.

Per noi, come produttori di presse per termostampa, questo principio significa soprattutto produrre in modo da rispettare le risorse, l’ambiente e la società.

Crediamo che il modo migliore per evitare inutili sprechi industriali sia quello di evitare che si verifichino all’origine. Ecco perché, da oltre 50 anni, offriamo un’alternativa consapevole e orientata al valore e alla durata del prodotto, una valida alternativa a svariate strategie che purtroppo si concentrano solo su prodotti di breve durata, di qualità inferiore e di rapida sostituzione.

Lotus costruisce macchine solide e di valore che vale la pena conservare e le cui parti soggette ad usura sono semplici da sostituire. Tuttavia, un concetto di prodotto sostenibile come questo può funzionare solo se i pezzi di ricambio necessari sono rapidamente disponibili e le risorse locali possono essere utilizzate. Questo è uno dei nostri obiettivi e facciamo del nostro meglio per garantirlo negli anni.

I nostri clienti ne beneficiano in svariati modi. Da un lato, attraverso prodotti di lunga durata che contribuiscono in modo efficace alla valorizzazione della propria azienda e, dall’altro, attraverso una rapida risoluzione dei problemi orientata al servizio in caso di guasti dei macchinari stessi. Ciò rappresenta un grande vantaggio sia per i nostri clienti che per l’ambiente.

Alla Lotus viene data la massima priorità alle misure che riducono il più possibile le emissioni di CO2. Queste includono:

  • Produzione locale
    Una componente importante del concetto di sostenibilità della Lotus è la produzione locale delle presse per termostampa in Lombardia, nell’area di Milano. Considerando che gran parte delle presse utilizzate in Europa provengono dalla Cina, è chiaro che la produzione locale è un passo particolarmente importante verso una maggiore sostenibilità e responsabilità per il nostro ambiente. Per questo motivo, anche le risorse necessarie per la produzione delle termopresse Lotus vengono reperite il più vicino possibile al luogo di produzione. La maggior parte a livello regionale e nazionale. Alcuni componenti di alta qualità provengono dalla Germania.
  • Alta percentuale di componenti riutilizzabili
    Lotus usa principalmente materiali riutilizzabili come ferro e alluminio. La percentuale di plastica è ridotta al minimo. Il principio dell’economia circolare è attivamente applicato. Questo significa che i materiali riciclabili sono già separati nel processo di produzione per poterli riciclare in modo efficiente.
  • Ottimizzazione dell’efficienza energetica per un basso consumo energetico
    Lotus si basa sull’efficiente tecnologia di riscaldamento modulare in Micanite. Da un lato, perché le resistenze in Micanite possono essere sostituite singolarmente se necessario. E in secondo luogo, perché grazie a questa tecnologia, il consumo energetico permanente è inferiore a quello di molti prodotti utilizzati da altre aziende del settore. Lotus offre una garanzia di 10 anni su questa tecnologia di riscaldamento sostenibile (dal 01.2021).

 

Ulteriori misure previste

  • Utilizzo di energie rinnovabili.
  • Ulteriore ottimizzazione dell’efficienza energetica e dei materiali.
  • Ulteriori misure per il riciclaggio e il riutilizzo dei materiali.

Se avete domande sulle nostre presse e sul nostro concetto di sostenibilità, contattateci all’indirizzo info@lotustransfers.com